Tagga @Biokalo su instagram ed ottieni 100 biopunti. Clicca qui per maggiori informazioni Taggaci su instagram e ottieni 100 biopunti. Scopri di più 100 biopunti in regalo? Scopri di più
Entra anche tu nel mondo dei BioPunti! Ogni 100punti=1 euro. Puoi raccogliere punti registrandoti al sito, invitando un amico o taggando @biokalo nelle tue storie o nei post su instagram. Hai ancora domande? Scrivici in chat!

Ho capito!
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.


AIAB

L’AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica) è un’associazione di produttori, tecnici e cittadini-consumatori nata per rappresentare gli interessi dei produttori bio. Il suo obiettivo? Promuovere l’agricoltura biologica come modello di sviluppo sostenibile, per la salvaguardia e la valorizzazione delle risorse, dell’ambiente, del benessere animale e della salute del consumatore.

Sin dalla sua nascita, nel 1988, l’Associazione rappresenta produttori, tecnici e cittadini desiderosi di raccontare un diverso rapporto tra l’uomo e la terra. Ha contribuito alla stesura delle norme di produzione dell’agricoltura biologica in Italia, per poi lasciare all’Unione Europea l’aspetto normativo trasformandosi in un’organizzazione di promozione sociale, culturale e politica.

Tra le attività dell’AIAB vi è l’assegnazione dei marchi di qualità: dal marchio garanziaAIAB Italia, che segue regole ancor più severe rispetto a quelle previste dal regolamento europeo in termini di agricoltura biologica, sino al marchio Bio Eco Cosmesi AIAB. Creato dieci anni fa, quest’ultimo viene assegnato alle aziende cosmetiche che utilizzano solo materie prime vegetali non allergizzanti e irritanti, e che impiegano per le loro creazioni prodotti agricoli e zootecnici da agricoltura biologica. I cosmetici delle aziende certificate AIAB sono realizzati dunque con materie prime bio, hanno imballaggi ecologici e sono OGM free. Non contengono materie prime dannose, e non vengono testati sugli animali.

Per ottenere il marchio Bio Eco Cosmesi AIAB, le aziende devono garantire l’assenza nei prodotti e negli imballaggi di materie prime non ecocompatibili, e l’assenza di materie prime non vegetali allergizzanti, irritanti o con evidenze di probabili danni per la salute dell’uomo. Al contempo, devono promuovere imballaggi da materie prime rinnovabili, materiali riciclabili o collegati ad un sistema di restituzione dei vuoti; l'utilizzo di materie prime da agricoltura biologica o da raccolta spontanea; il consumo di cosmetici biologici, permettendo al consumatore il facile e immediato riconoscimento dei cosmetici certificati.

Infine vi è il marchio Detergenza Pulita AIAB, assegnato alle aziende che hanno un basso impatto ambientale e che producono detergenti (per la casa e per la persona) rispettosi della pelle e della cute dei consumatori.

Oggetti 1 a 24 di 120 totali

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Oggetti 1 a 24 di 120 totali

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5